K.i.S.S. Mugello (Keep it Shiny and Sustainable) è il programma di sostenibilità ambientale e sociale del Gran Premio d’Italia di MotoGP che coinvolge tutti: team, piloti, spettatori, fans, imprese, addetti ai lavori, la comunità e le organizzazioni non profit.  L'obiettivo del programma, unico nel suo genere al mondo, è quello di aumentare la consapevolezza collettiva sull'importanza di porre in essere comportamenti orientati alla sostenibilità ambientale e sociale nell'ambito di grandi eventi sportivi, oltre che nella vita di tutti i giorni.

K.i.S.S. Mugello nasce nel 2013 grazie a Mugello Circuit, Yamaha Motor Racing e F.I.M. (Fédération Internationale de Motocyclisme), e d’intesa con DORNA e I.R.T.A. (International Road Racing Teams Association).

Dopo il successo di K.i.S.S Mugello il programma è stato poi esteso e implementato in altri eventi MotoGP e in altre discipline motocicliste nel mondo.

Il programma K.i.S.S Mugello è stato recensito come una delle migliori pratiche di sostenibilità al mondo nel settore sportivo nel report internazionale “Playing for our planet | How sports win from being sustainable“pubblicato nel 2018 da UEFA e WWF con il contributo di GREEN SPORT ALLIANCE.

Report

Per conoscere meglio il programma, tutte le iniziative e scaricare i rendiconti annuali delle attività realizzate dal 2015 al 2022 potete riferirvi al sito web:  www.kissmugello.com

Un ulteriore riconoscimento riferito al Gran Premio d’Italia di MotoGP è quello che per cinque volte, nel 1995-1996-1997-2000-2011, il circuito ha vinto il “Best Grand Prix”, il più importante riconoscimento che il mondo delle corse assegna al miglior circuito che ospita il MotoGP.  La valutazione viene direttamente effettuata da piloti, stampa ed addetti ai lavori attraverso IRTA e DORNA, vagliando ogni aspetto gestionale dell’evento, dalla qualità della struttura alla capacità organizzativa, dall’elevato livello dei servizi, all’efficienza dell’apparato logistico.